CURA DELLE ORTENSIE RECISE

Alcuni consigli sulla cura delle ortensie recise per farle durare a lungo.

Quando ricevi le ortensie, devi pulirle, tagliare lo stelo almeno 2 cm in diagonale con un coltello affilato e mettere i fiori in acqua, dopo avere aggiunto del crysal: fai attenzione alle foglie, non devono entrare a contatto con l'acqua. Il vaso con le ortensie deve stare lontano da fonti di calore, correnti d'aria e i raggi diretti del sole.
Se i fiori delle ortensie che hai ricevuto sono un po' molli, devi tagliare 5 cm di stelo, prendere le ortensie, avvolgerle in un foglio di giornale e metterle in un vaso pieno d'acqua per alcune ore. In questo modo i fiori si ripenderanno.
A fine estate e in autunno puoi trovare le ortensie chiamate "classic" o autunnali, meno delicate di quelle primaverili ed estive e più adatte all'essicatura.
Per essicare le ortensie devi farle bere al massimo, togliere le foglie e lasciarle in un vaso senz'acqua.

Altre News
MyPlant 2019

Anche quest'anno saremo presenti al MyPlant & Garden, la più importante fiera del florovivaismo.

Vi aspettiamo al Pad. 1...
RANUNCOLI SPETTACOLARI

Ci sono molte varietà di ranuncoli, ma avete mai visto i ranuncoli Butterfly e i Romance? Disponibili da gennaio fino a fine maggio, questi r...

NATALE 2018

Mancano ancora 39 giorni a Natale, ma noi siamo già pronti a consigliarti colori, forme e materiali
ispirati alle nuove tendenze di quest’ann...
CURA DELLE ORTENSIE RECISE

Alcuni consigli sulla cura delle ortensie recise per farle durare a lungo.

Quando ricevi le ortensie, devi pulirle, tagliare lo stelo ...

Bomboniere 2018

PERSONALITA'
Le bomboniere 2018 dovranno seguire quest'unica regola.
La bomboniera preziosa da custodire in una vetrina in casa ...
COME CURARE LE ROSE DA GIARDINO

Ecco cosa ci suggerisce di fare il produttore Alexandra Farms quando riceviamo le rose da giardino.

Le rose da giardino sono fiori...